Parma

Overworld: Unipr scommette sugli scambi extraeuropei

Un investimento di 400mila euro da parte dell’Ateneo finanzia mobilità studentesca e progetti di collaborazione didattica e scientifica con le università partner dell’Università di Parma non attuabili con Erasmus+. Domande entro il 10 luglio. Qui il link all’iniziativa:

http://www.alef.unipr.it/it/notizie/overworld-unipr-scommette-sugli-scambi-internazionali-extraeuropei

Mobilità studentesca e progetti di collaborazione didattica e scientifica con le università non europee partner dell’Università di Parma: ruota attorno a questi due assi il programma Overworld, deciso in primavera dal Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo per offrire a studenti, dottorandi, specializzandi, docenti e ricercatori nuove occasioni di arricchimento culturale e di progresso scientifico in università extra area UE.

Si tratta di un’azione che affianca e rafforza i programmi di mobilità Erasmus+, tesa a potenziare la dimensione internazionale dell’Ateneo, per rendere più competitivi studenti e ricercatori sul mercato del lavoro e nella carriera scientifica. In totale l’Università di Parma ha stanziato 400 mila euro per il programma, allocando metà del budget sull’azione 1, dedicata ai progetti didattico-scientifici e l’altra metà sull’azione 2, rivolta alla mobilità individuale degli studenti.

Le attività finanziate dovranno svolgersi tra l’1 ottobre 2015 e il 30 settembre 2016 presso una delle istituzioni non europee già convenzionate con Unipr o che si convenzioneranno entro il 30 settembre 2015.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s