Parma / Uncategorized

La filosofia sociale di fronte alla questione dei rifugiati. Il 9 giugno a Parma

La questione dei rifugiati è entrata in forza nell’agenda politica europea, diventando ago della bilancia per gli equilibri politici interni e internazionali. La ricerca scientifica, da parte sua, ha sempre più rivolto lo sguardo alla mobilità umana forzata per analizzarne i cambiamenti nei flussi e nelle composizioni, le politiche nazionali ed europee dirette a governarla, i processi d’integrazione sociale e comunitaria, le dinamiche sociali, psicologiche e identitarie che caratterizzano le storie dei migranti.

La quarta conferenza annuale di Escapes intende essere luogo d’approfondimento, dove attori della ricerca e dell’azione sociale impegnati sul tema dell’asilo sono chiamati a riflettere sulle migrazioni forzate, a partire dalle trasformazioni in atto e dalle esperienze vissute dai soggetti coinvolti in prima persona. Ripensare le migrazioni forzate oggi comporta decostruire categorie consolidate e approfondire criticamente i principali nodi in discussione, come ad esempio le politiche e le forme di governo, il ruolo della ricerca scientifica, le esperienze capaci di uscire dalle logiche emergenziali per favorire processi di accoglienza diffusa e integrata.

La conferenza è organizzata dal Centro di Ricerca Coordinato “Escapes. Laboratorio di studi critici sulle migrazioni forzate”, istituito presso l’Università degli Studi di Milano – Dip. di Scienze Sociali e Politiche, Dip. di Filosofia, Dip. di Scienze della Mediazione Linguistica e di Studi Interculturali, in collaborazione con l’Università degli Studi di Parma.

Il 9 giugno,  h. 8.30-11, in aula B (Università di Parma, POLO DIDATTICO, STRADA PIETRO DEL PRATO, 5) nell’ambito delle attività del seminario di Filosofia politica e sociale e all’interno del convegno Nazionale di Escapes, si terrà il panel: “La filosofia sociale di fronte alla questione dei rifugiati”.

Il panel è organizzato da Italo Testa (Università di Parma) e La società degli individui (Quadrimestrale di filosofia e teoria sociale).

Interventi:

Diritto di migrare, diritto di restare: perché la filosofia politica non dovrebbe rinunciare ai concetti di migrazione volontaria e forzata
Laura Santi Amantini (Università di Torino)

Vittima o carnefice? Lo storytelling europeo dei flussi migratori
Silvia Ferrari (PhD Istituto San Carlo di Modena), Verbena Giambastiani (PhD Università di Pisa), Valeria Ferraretto (PhD Università di Pisa)

Dal dilemma di Pelasgo al dramma contemporaneo: ospitalità e pratiche di inclusione
Filippo Corigliano (Università della Calabria)

Per un diritto internazionale alla fuga
Leonard Mazzone (Università di Firenze)

 

 

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s