Parma / Uncategorized

Lunedì 25 marzo il settimo incontro di Pensare la Vita su Hannah Arendt

In occasione del settimo incontro del corso “Pensare la vita”, lunedì 25 marzo alle ore 18, al cinema Astra di Parma, il tema della disumanità e dei processi di disumanizzazione verrà affrontato attraverso i contributi di Hannah Arendt, intellettuale protagonista della seconda metà del Novecento che ci offre tuttora un’eredità filosofica estremamente utile per comprendere ed affrontare il presente.

Ad introdurci nel pensiero della Arendt su genesi, struttura e lati oscuri della coscienza morale, emersi così tragicamente dopo la Seconda guerra mondiale, sarà Mara Meletti, docente di Filosofia Morale presso l’Università di Parma e autrice di diversi saggi, tra cui ricordiamo “La conversione all’autenticità”, sulla morale di J.P. Sartre.

In che misura la dimensione politica e i processi di disumanizzazione a livello sociale influenzano il campo dell’etica individuale? Come difenderci da questi stessi processi? Per rispondere a queste domande la relatrice sarà in dialogo con Giulia Lasagni, collaboratrice con il Dipartimento di Filosofia dell’ateneo parmense. Durante il corso si scopriranno anche le ultime opere di Hannah Arendt, nelle quali si è concentrata sul rapporto tra sfera pubblica e privata, sulla vita della mente e, in particolare, su facoltà come la riflessione o l’autoesame, che possono permetterci di tracciare linee di demarcazione tra bene e male ed essere quindi un ultimo baluardo contro indifferenza, insensibilità e malvagità.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s